Capodanno Popolare alle Knos

Alle Manifatture Knos di Lecce si rinnova la tradizione del Capodanno Popolare, un appuntamento all’insegna della convivialità che quest’anno ha un significato ancora più denso, in quanto parte del ricco calendario di iniziative per il decennale del centro culturale leccese.
L’invito è quello di riunirsi attorno a una tavolata imbandita, non solo per festeggiare, ma anche per manifestare il sostegno a un sogno, a un’idea, a un progetto che anima la città di Lecce da dieci anni. Con il Capodanno Popolare si vuole recuperare il significato originario della festa, creando l’atmosfera di un grande focolare domestico per celebrare l’inizio del nuovo anno. Uno spazio aperto a tutti in cui condividere il cenone e incontrare vecchi e nuovi amici: a disposizione tavoli per circa 500 persone per una festa dal sapore familiare ma con tanti commensali. Il cenone sarà accompagnato da jam session, dj-set e un’open consolle per chiunque vorrà vestire i panni da dj per una notte e far “girare” i propri dischi anche durante il party del dopo cena.La formula è quella di sempre: si può partecipare in gruppo o singolarmente prenotando un posto a tavola – al costo di 10 euro a persona –  e portare il proprio cenone fatto in casa, avendo cura di evitare gli sprechi. Presso il bar delle Manifatture Knos invece si potrà acquistare da bere.

Quest’anno il Capodanno Popolare è collegato alla campagna di crowdfounding lanciata nei giorni scorsi, che proseguirà anche a gennaio, a sostegno delle Manifatture Knos, ogni partecipante andrà infatti a sostenere il progetto culturale del centro leccese. Per prenotare il proprio posto si può effettuare una donazione on-line di 10 euro a persona sulla piattaforma “Produzioni dal Basso” al link: https://urly.it/226yu, oppure recandosi personalmente alle Manifatture Knos in via Vecchia Frigole 34 a Lecce.
Le prenotazioni per la cena si chiuderanno venerdì 29 dicembre. Ulteriori informazioni ai numeri 340.5837451 e 388 7618961.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)