In altre parole. Dialoghi ininterrotti con Alessandro Leogrande

LECCE. Il 26 novembre ricorre il primo anniversario della scomparsa di Alessandro Leogrande. In questi dodici mesi il suo lavoro di giornalista, reporter, scrittore, librettista a le sua figura intellettuale e umana risuonano ancora prepotentemente e quotidianamente alle orecchie di chi si occupa di cultura e di chi vorrebbe che il suo lavoro fosse un modello e una linea di condotta. Ecco perché è necessario dialogare con lui ancora una volta, cercando di trovare le parole che mancano, quelle che non sono state dette e quelle che ancora bisognerà dire. 

Dalle 18:30 
(ingresso libero) il foyer del Teatro Koreja di Lecce ospiterà “In altre parole. Dialoghi ininterrotti con Alessandro Leogrande“. Attraverso i suoi scritti, i video e gli audio delle sue interviste si proverà a delinearne il profilo intellettuale e umano. Interverranno Gofffredo Fofi (giornalista, critico e scrittore),Fabrizio Versienti (giornalista Corriere del Mezzogiorno), Fulvio Colucci (giornalista La Gazzetta del Mezzogiorno e scrittore), Tiziana Colluto (giornalista IlFattoQuotidiano e TrNews), Salvatore Tramacere (regista e direttore artistico Koreja), Alessandro Valent(regista e sceneggiatore), Andrea Pignataro (responsabile nazionale Volontariato, Politiche Giovanili e Servizio Civile del GUS), Loredana Capone (assessora all’industria culturale e turistica della Regione Puglia), Antonella Agnoli (assessora alla Cultura del Comune di Lecce), Gabriele Molendini (consigliere comunale Lecce Città Pubblica), Luigi De Luca (direttore del Polo Biblio-Museale di Lecce),Gabriella Morelli (Conversazioni sul futuro), Elisabetta Liguori e Francesca Russo (Lecce Festival Letteratura),Admir Shkurtaj (musicista e compositore), Francesca Congedo (studentessa) e altri amici e colleghi. Una “messa laica”, una festa della parola, per stare, ancora una volta, con Alessandro Leogrande.

La serata – coordinata da Pierpaolo Lala e Giulia Maria Falzea – è promossa da Conversazioni sul Futuro,Teatro Koreja, Lecce Festival LetteraturaCorriere del MezzogiornoGUS Gruppo Umana SolidarietàGli AsiniPolo Biblio-Museale di Lecce in collaborazione con Premio Letterario Internazionale Vittorio Bodini La Feltrinelli Libreria di Lecce.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)