La Poesia ai tempi del Coronavirus

Riceviamo e pubblichiamo la poesia “Tornare” di Stefano Cambò scrittore e poeta

La Poesia al tempo del Coronavirus il nuovo progetto editoriale della casa editrice Il Raggio Verde in collaborazione con la rivista Arte e Luoghi. Riceviamo e pubblichiamo la poesia “Tornare” di Stefano Cambò scrittore e poeta

TORNARE

Tornare…
Con la mente
Al Paese.
Immaginarne la piazza…
La gente e i rumori.

Tornare…
Per respirare di nuovo gli odori…
I vecchi profumi…
Della mia lontana adolescenza.

Cosa non darei per assaporare…
Sulle mie labbra…
L’aroma dell’olio nuovo.
Quella strana sensazione…
Che ammalia e offusca la mente.

E che dire della terra…
La mia Terra.
Prenderla in mano…
Sfregarla tra le dita…
Per riconoscerne la rude fraganza.

E poi c’è il sole…
Così forte e potente… Cuore rosso pulsante…
Di un tramonto estivo…
Che si perde oltre il limite dell’immaginazione.

Un’immaginazione che osa…
Nonostante queste mura bianche.
Osa…
Nonostante questo letto fradicio.
Osa…
Nonostante questo corpo inerme.

Osa…
E al tempo stesso sogna… Il momento giusto…
Per poter tornare…
Ancora una volta…
Una soltanto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)