”Tickets”, Cinese e inglese per il brano di Merinfiore

In uscita il 15 giugno il nuovo singolo della cantautrice pugliese

«I just booked a flight to China, I just booked a flight to China-town» sono i primi versi di Tickerts il nuovo singolo della cantautrice pugliese Merifiore in uscita il 15 giugno, distribuito da Artist First, e disponibile su tutte le piattaforme digitali. Un esperimento linguistico musicale in cui le sonorità dal sapore mediorientale, bellissimo il flauto traverso di Anna Bazueva, si mescolano a ritmiche più veloci e su un campione audio estratto dal comune svolgersi di una giornata tipo in aeroporto con l’invito al check-in rivolto ai passeggeri.

Tutto il brano è giocato sull’alternarsi armonioso di versi cinesi e inglesi e nelle intenzioni della cantautrice “Tickets” vuole ricordare le atmosfere che vivono i viaggiatori, l’euforia dell’attesa, a volte della corsa, e tra il rincorrersi delle note si percepisce il tema del viaggio come esperienza sensoriale che aiuta a relazionarsi con gli altri e ad allargare i propri orizzonti. «Visti i tempi che corrono credo sia importante comunicare speranza e voglia di ripartire, ricordando alle persone quanto sia importante viaggiare per conoscere meglio se stessi, gli altri e il mondo», ha infatti dichiarato Merifiore.
Vincitrice nel 2014 del concorso Arezzo Wave, in poco tempo si è imposta sui grandi palcoscenici italiani e internazionali, dal CMJ Music Marathon di New York al Sziget Festival di Budapest, dal Milano Film Festival al Parco Gondar Gallipoli, fino al Primo Maggio Taranto. Ha consolidato la sua esperienza aprendo i live di Giuliano Palma, Thegiornalisti, Calibro 35, Dente, Willy Peyote, Cat Power. Il suo primo singolo nel 2016 “Tell Me” (Sugar Music) viene scelto da SKY Uno come sigla del programma TV #SocialFace. Nel 2019 ha pubblicato “Non Hai Mai Visto Un Porno”, per iO Musica (EGO Italy), prodotto dal collettivo siciliano Etna e si è esibita sui palchi di numerosi festival. Del 2020 sono i brani “Senza più chiedere”, “Io e Te” seguiti da Tickets che siamo sicuri sarà apprezzatissimo (an.fu.)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)