Il mare in base al vento, il romanzo di Valentina Perrone

Per raccontare questo romanzo bisogna partire dal titolo, poetico nella sua semplice costruzione sintattica e metafora perfetta di ciò che viene analizzato con cura nella storia.
Perché, in Salento, è strano a dirlo… Ma si sceglie di andare al mare in base a come soffia il vento!


E questa caratteristica unica e rara la si può trovare solo in questo lembo di terra, che la scrittrice e giornalista Valentina Perrone ha saputo descrivere in maniera raffinata ed elegante nel suo nuovo libro pubblicato dalla casa editrice Kimerik, attraverso una rappresentazione dei luoghi che sembrano essere usciti da un dipinto di stampo impressionistico.
Ma partiamo con ordine e raccontiamo brevemente la trama.
Si inizia con Silvia, una giovane libraia legata profondamente al suo lavoro e ai suoi effetti più cari, che si ritrova a fare i conti un giorno con Carlo, affascinante ingegnere dal passato ombroso.
Parafrasando il titolo di un famoso film di Lina Wertmüller, i due protagonisti saranno ben presto travolti da un insolito destino, proprio come se fossero due cuori nella tempesta.
Una tempesta fatta di sentimenti e passione, mentre alle loro spalle i vicoli del centro storico di Lecce e le spiagge di Santa Maria al Bagno faranno da splendida cornice ad una storia che parla di scelte difficili, che mettono in luce la fragilità e il coraggio di chi non si arrende mai ed è disposto anche a perdonare per ritornare a sentirsi vivo.
Perché, come scrive la stessa autrice:
“Nel Salento, dove il mare si sceglie… L’amore sfida qualunque tempesta!”

Valentina Perrone
Il mare in base al vento
Kimerick
2019
ISBN 9788855162340
pp.200
€ 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)