Lecce di notte. Le nuove luci sul Complesso dei Celestini

Inaugurata la nuova illuminazione artistica delle due sedi dell’ente provinciale di Lecce realizzato da Enel X

LECCE. Per chi percorre le strade del centro storico di Lecce non potrà che sgranare gli occhi davanti al meraviglioso complesso dei Celestini, adiacente alla Basilica di Santa Croce. Una bellezza amplificata dal gioco di luci e ombre delle facciate cinquecentesche di Palazzo dei Celestini e del vicino Palazzo Adorno, sedi istituzionali della provincia di Lecce e simbolo del Barocco leccese. E se il sole, di giorno rende ancora più abbacinante la pietra con la quale i maestri scalpellini riuscirono a “ricamare” le facciate delle chiese e dei palazzi nobiliari la notte sembra rimarcare ancora di più la bellezza di queste architetture grazie al nuovo impianto di illuminazione artistica permanente realizzato da Enel X in collaborazione con l’Ente provinciale per valorizzare il patrimonio storico architettonico.

Il Complesso dei Celestini sede della Prefettura e dell’ente Provincia di Lecce


“il progetto di dare nuova luce a due dei palazzi storici simbolo del Barocco leccese, finalmente è realtà. E’ un’iniziativa che parte da lontano e che questa Amministrazione ha sostenuto con tenacia, impegnandosi ad arrivare a questo atteso traguardo finale.
Un risultato che ci rende orgogliosi e che è merito dell’azione incessante del Servizio Patrimonio dell’Ente e di tutte le professionalità messe in campo dalla Provincia, in questi anni – ha ricordato il Presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva.Tra queste, – ha aggiunto – sento il dovere di ringraziare per la loro instancabile dedizione e per la competenza dimostrata, l’ingegnere Rocco Merico e l’avvocato Giuditta Angelastri, a cui va il nostro commosso ricordo. Accanto a loro, ringrazio, in particolare, il dirigente Dario Corsini, che ha ricevuto il testimone e portato avanti, in modo eccellente, il percorso fino ad oggi e Realino Cirielli, che ha seguito il complesso iter dei progetti fin dalle prime battute”. Dopo aver superato un lungo e complesso iter, la Provincia di Lecce ha avviato, all’inizio dello scorso anno, i lavori per la realizzazione dei due nuovi impianti di illuminazione artistica. Grazie all’utilizzo della tecnologia led, il nuovo sistema sarà più green, consentirà un risparmio economico alla Provincia e vantaggi funzionali rispetto alla soluzione originaria, assicurando un’illuminazione artistica completa e continuativa nel tempo
dei due edifici storici cinquecenteschi. E a rendere ancora più speciale l’inaugurazione l’esibizione degli studenti dell’orchestra del Liceo classico “Giuseppe Palmieri” di Lecce, guidato dalla dirigente scolastica Loredana Di Cuonzo, che hanno eseguito alcuni brani musicali del loro repertorio.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)