Il nuovo mercato dei fiori di Leverano

Il comune salentino tra gli unici due comuni in Puglia ad aggiudicarsi il finanziamento di 7 milioni di euro per la ristrutturazione e l’efficientamento del mercato dei fiori grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Il Comune di Leverano è tra gli unici due comuni in Puglia ad aggiudicarsi il finanziamento di oltre 7 milioni di euro dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per lo “Sviluppo della logistica agroalimentare tramite miglioramento della capacità logistica dei mercati agroalimentari all’ingrosso (decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali 5 agosto 2022). La graduatoria finale, composta solo da trentadue partecipanti, vede spiccare al sedicesimo posto il Comune di Leverano che, grazie a questa notevole cifra, attuerà la ristrutturazione e l’efficientamento del mercato dei fiori.

Il Sindaco Marcello Rolli

Il sindaco Marcello Rolli esprime parole di grande soddisfazione: “Si tratta di uno dei più importanti finanziamenti che il nostro comune è riuscito a ottenere negli ultimi anni. Con queste risorse potremo riqualificare la struttura del mercato, collocare una fonte di produzione di energia solare in grado di soddisfare il fabbisogno energetico del complesso. All’interno sarà creata una sala convegni e lo spazio sarà attrezzato con moderne tecnologie logistiche e celle frigo per conservare il prodotto. Anche lo spazio esterno sarà completamente riorganizzato dal punto di vista funzionale e ambientale”.

Pierluigi Valentino

Anche l’assessore alle attività produttive Pierluigi Valentino sottolinea l’importanza del traguardo raggiunto: “Questo notevole risultato ci vede tra gli unici due comuni in Puglia a poter effettuare un intervento organico per rilanciare il nostro mercato e farlo diventare uno dei poli commerciali più importanti del Sud Italia”.

La struttura potrà così divenire un HUB per la gestione integrata del sistema orto florovivaistico ed enogastronomico del comprensorio territoriale di Leverano” dichiara il consigliere delegato Rocchino Gatto.

L’immobile sarà oggetto di interventi di riqualificazione energetica delle strutture opache verticali e orizzontali, la realizzazione impianto di riscaldamento e raffrescamento a servizio dell’area mercato/magazzino, la realizzazione di nuove celle frigorifere, l’area ristoro, l’installazione impianto fotovoltaico in copertura, l’installazione impianto fotovoltaico su pensilina all’interno dei parcheggi di pertinenza, l’installazione impianto di recupero acque piovane.

(fonte: comunicato stampa)

Lascia un commento

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)