A Perugia la Conferenza Internazionale sul Turismo del Vino

 

Inaugurata a Perugia la Conferenza Internazionale sul Turismo del Vino

Tra i vari momenti dedicati alla Puglia, domani l’atteso intervento dell’assessore Dario Stefàno

 

 

 

Ha preso il via questa mattina a Perugia la quarta edizione dell’International Wine Tourism Conference & Workshop – Conferenza Internazionale sul Turismo del Vino, ideata dall’agenzia specializzata Wine Pleasure di Barcellona e, per il 2012, organizzata dal Movimento Turismo del Vino Italia.

Da oggi e fino al prossimo 2 febbraio il programma prevede degustazioni, press tour, case history da tutto il mondo, workshop per più di 300 professionisti, tra tour operator, aziende, giornalisti, blogger e player dell’enoturismo provenienti da 40 Paesi.

Nell’ambito dell’evento, il Movimento Turismo del Vino Puglia, in collaborazione con l’assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e Unioncamere Puglia, avrà un ruolo da protagonista con una serie di attività mirate sia alla valorizzazione del territorio e del comparto vitivinicolo regionali, sia all’incremento dei flussi enoturistici.

Tra le molteplici attività in programma, un presidio informativo attivo per tutta la durata dell’evento, che consentirà di promuovere la nostra regione acquisendo nuovi contatti a livello internazionale, e due momenti interamente riservati alla presentazione e degustazione dei vini e dei prodotti tipici di Puglia: oggi 30 gennaio, un pranzo a cura di Pietro Zito dedicato a circa 200 ospiti fra giornalisti e delegati; domani 31 gennaio la degustazione “Tutta Puglia”, riservata ai vini pugliesi delle aziende socie del Movimento Turismo del Vino Puglia, e l’ intervento di Dario Stefàno (nella foto), presente sia in qualità di assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia che di coordinatore nazionale degli assessori all’Agricoltura.


Oltre a quella riservata alla Puglia, numerose le degustazioni in programma, con esperti da tutta Europa: dall’Italy Grand Tasting, a cura del ‘Master of Wine’, Jane Hunt, tasting vini passiti MTV Umbria, cene a tema Croazia e Umbria.
Inoltre, focus su territori con gli educational tour dedicati a tour operator e giornalisti per conoscere le eccellenze di Toscana, Marche, Campania e naturalmente dell’ Umbria.

Infine, giovedì 2 febbraio, la Puglia parteciperà al “workshop day”, giornata in cui il turismo del vino italiano incontrerà la domanda internazionale con la partecipazione di circa 40 Tour Operators. A rappresentare la Puglia ci sarà un tour operator partner del Movimento Turismo del Vino Puglia, che presenterà una serie di proposte individuali o di gruppo elaborate in collaborazione con l’associazione.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)