La scuola primaria di Cutrofiano premiata come strumento di pace

Premiata dall’Associazione “E.I.P. – Scuola Strumento di Pace”
IMPORTANTE RICONOSCIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA DI CUTROFIANO
Il premio sarà consegnato agli studenti salentini il prossimo 26 Ottobre, alla Biblioteca Nazionale di Roma

La Scuola Primaria di Cutrofiano (Le) ha ricevuto dall’Associazione “E.I.P. Italia” (un’Organizzazione Non Governativa riconosciuta dall’Unesco, esperta nella pedagogia dei diritti umani e con il proprio statuto presso l’Onu già dal 1967) il prestigioso riconoscimento “Prix International Jacques Muhlhetaler”, avendo partecipato al Concorso Nazionale “RegionItalia, le diversità nell’Unità. Essere italiani uguali e diversi, liberi e solidali”. Per le alunne e gli alunni della Scuola Primaria di Cutrofiano e per tutto il personale questo premio è stato un motivo di onore e d’impegno a continuare nel lavoro educativo-didattico su percorsi formativi di educazione alla pace e al dialogo tra le culture. Per questo la Direzione Didattica Statale ha organizzato una festa per Lunedì 27 Giugno alle ore 20 presso il plesso “V.M. Maselli” in via Umberto I a Cutrofiano: invitata, naturalmente, l’intera comunità cutrofianese e quanti vorranno condividere con i bambini questo momento così particolare.
La Giuria dell’Associazione “E.I.P. – Scuola Strumento di Pace – Italia” ha assegnato alla Scuola Primaria di Cutrofiano il “Prix International Jacques Muhlhetaler” (intitolato al fondatore dell’”E.I.P. Internazionale”) per il “complesso dei lavori volti ad unire in un’azione di pace l’Italia e il Mondo attraverso la solidarietà”. Il docente referente del progetto, Filippo Gervasi, insieme con una rappresentanza di cinque studenti, riceverà il premio durante la cerimonia che avrà luogo a Roma, il prossimo 26 ottobre, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale.                                                                                                                                 Gabriele De Blasi

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)