La natività a Novoli

 

Nella Chiesa di San Biagio a Novoli fino al 3 febbraio 2013

Il presepe in movimento

di Raffaele e Massimiliano Vetrugno

 

Una tradizione di famiglia, una passione tramandata da padre in figlio, che si rinnova dal lontano 1982. Un mix di ingegno, arte e amore che impreziosisce il Natale novolese e punta i riflettori sulla Chiesetta di San Biagio (in via Pendino, poco distante dalla centrale piazza Aldo Moro), all’interno della quale Raffaele e Massimiliano Vetrugno hanno allestito anche quest’anno il Presepe Artistico in Movimento.

Inaugurata il 13 dicembre scorso, l’originale installazione festeggia i suoi primi 30 anni di vita, vantando numerose novità e numeri da capogiro: 15 metri di lunghezza per 4 e mezzo di profondità e un numero incredibile di “effetti speciali” che, oltre a ricreare suoni di botteghe, attrezzi e atmosfere della vita lavorativa nel villaggio di Betlemme, ripropongono un’intera giornata, dalle luci dell’alba al cielo stellato, alla pioggia, alla nebbia, alla neve e fino alla comparsa dell’arcobaleno e della stella cometa in cima alla grotta della Natività.

Contadini, pastori, panettieri, falegnami, fabbri si muovono nelle loro grotte, ripetendo i gesti della loro quotidiana laboriosità e affascinando centinaia di visitatori, grazie a precisissimi meccanismi interamente artigianali, creati come ogni singolo pezzo dell’opera dopo mesi e mesi di lavoro. Basterà una moneta per attivare un vero capolavoro di arte, elettronica e passione, che si porta dietro la lunga e bellissima storia di Raffaele e Massimiliano, fatta di umiltà e impegno, di rispetto delle tradizioni e amore per il paese. Il presepe novolese, inserito anche nell’itinerario provinciale “Città dei Presepi”, rimarrà aperto fino al 3 febbraio, aprendo le porte ai tantissimi ospiti che raggiungeranno Novoli e il Nord Salento per i “Giorni del Fuoco” dedicati alla Fòcara e al protettore sant’Antonio Abate.

 

Il presepe sarà visitabile dalle 17 alle 20.30 nei giorni feriali, mentre nei giorni festivi è prevista anche un’apertura mattutina (dalle 10 alle 12) oltre a quella serale (dalle 16 alle 21). Gruppi e curiosi, però, potranno anche beneficiare della Rete per conoscere notizie e dettagli, grazie al sito web www.presepemovimento.it e alla pagina ufficiale di Facebook (all’indirizzo www.facebook.com/presepenovoli), costantemente aggiornate con gallerie foto e video. Per dettagli e prenotazioni, invece, contattare il 328.1647804.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)