Uno zibaldoncello semiserio in prosa e versi

Incontro con l’autore Luigi Marinò  sabato 13 aprile nella cantina e Oleificio Sociale di Pulsano (Taranto)

Campi…Aloysii

 

Si intitola Campi…Aloysii – zibaldoncello semiserio in prosa e versi dulcamari di origini agreste il volume di Luigi Marinò che sarà presentato a Pulsano, negli spazi della Cantina e Oleificio sociale in via Taranto, sabato 13 aprile 2013. Interverranno il critico letterario Alberto Altamura, Giovangualbero Carducci presidente della Società di Storia Patria per la Puglia, l’editore Piero Massafra e Antonio Ventruti dirigente de La Sirvente s.r.l. Cordina la serata maria Guglielmetti presidente dell’associazione culturale  La ‘Ngegna.

Il libro narra la parabola esistenziale di un ragazzo di provincia, che, alternando lo studio al duro lavoro dei campi, perviene al sospirato grado di maturazione culturale e intellettuale. L’insegnamento e la promozione del territorio diventano  i campi d’impegno e di azione del ragazzo divenuto adulto, ma anche il mondo degli affetti (gli amori giovanili e gli affetti famigliari e amicali)  è ben presente in Campi…Aloysii. Interessante la sezione“multilingue” con  versi in dialetto pulsanese, in inglese, in francese e persino in latino (che con modestia l’autore definisce maccherinònico! )

 

Suggestioni letterarie sono rintracciabili in tanta parte dei testi: da Omero a Joyce, da Foscolo a Carducci, da Pascoli a Ungaretti, da D’Annunzio a Quasimodo e a Montale.

Lo stile è coerente con i modelli letterari di riferimento e quasi in ogni pagina spira il soffio leggero di una garbata ironia.

Il volume sarà offerto al prezzo scontato di € 15,00 e il ricavato sarà interamente devoluto all’ Associazione Culturale La ‘Ngegna.

 

 

 

Associazione Culturale

 La ‘Ngegna – O.n.l.u.s. di diritto

Iscr. Reg. Reg.le Puglia n. 1039

 Piazza Castello 9/A – 74026 Pulsano – TA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)