Dio, come ti Olio! E l’azienda Erchie compie ottant’anni!

Dio, come ti Olio! alla Masseria Mita di Crispiano per gli ottant’anni dell’azienda d’Erchie

 

Serata conviviale per festeggiare gli ottant’anni dell’azienda d’Erchie (Montemesola) mercoledì 10 luglio, alle ore 19, presso la Masseria Mita di Crispiano (Taranto).  

Nel corso della serata, cui prenderà parte anche l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni,  sarà presentato il libro “Dio, come ti Olio”, edito da Il Raggio Verde edizioni e  illustrato dalla giornalista Leda Cesari.

Seguirà una degustazione di prodotti tipici a cura dello chef Simone Rodio del ristorante “Borgo Antico” di Crispiano. Allieterà la serata la Compagnia stabile di Alberobello, che rappresenterà i mestieri di un tempo e le quattro stagioni.  

 

 

 

OLEIFICIO D’ERCHIE: tra
PASSATO, PRESENTE, FUTURO.
In Italia l’olivo è la coltura che ha il più antico e maggiore patrimonio genetico rispetto a tutti i paesi che si affacciano nel Mediterraneo. Le provincie di Lecce, di Brindisi, di Bari e di Taranto conservano questo tesoro da secoli; i nostri olivicoltori con cura e antica passione, sono contraccambiati da produzioni di altissima qualità.
Non è un caso raro quello di vedere piante come questo olivo “secolare”, presente nell’oliveto di un’azienda cliente della ditta D’Erchie. Il frantoio è stato fondato dal nonno di Ciro D’Erchie nel 1932. Anni di fatica e di duro lavoro, ma anche la soddisfazione di vedere un progetto
ambizioso pian piano prendere corpo. Una grande esperienza di frantoiani, che con l’ingresso di Ciro dr D’Erchie fa un grande balzo in avanti: Imbottigliamento con un proprio marchio sviluppato con la D.o.p. Terre d’Otranto. Inizia una fase di selezione varietale, con disciplinari che guardano alla qualità partendo dalla tecnica colturale, per arrivare alla raccolta non più a terra dopo la
cascola, al coinvolgimento degli agricoltori più vicini al progetto di qualità in atto.
Con la lavorazione a freddo permettiamo all’olio di mantenere tutte le sue proprietà e qualità; nascono così le nuove linee di olio che vanno ad affiancarsi a quelle tradizionali.
Linea tradizionale di miscele di varietà in latte; linee in purezza; linee in biologico, linee aromatizzate.
Molti produttori si chiesero, già cinque anni fa, perché olii in purezza e fu lo stesso Ciro
D’Erchie a darne la spiegazione. “Il consumatore deve capire che gli oli non sono tutti uguali, il gusto e il sapore sono cambiati in funzione della varietà, della lavorazione, del territorio”. Il dr D’Erchie ha saputo sognare e realizzare il suo progetto, infatti sono iniziati ad arrivare i primi riconoscimenti per il lavoro svolto:
 Le tre foglie sul Gambero Rosso, guida ai migliori olii extravergini d’Italia, nel 2011 con “Linea SinCera Classca”, e Monocultivar “Coratina”.

Concorso l’Oro d’Italia con un premio speciale alla “Monocultivar Coratina” nel marzo del 2011.

Concorso l’Oro d’Italia, premio speciale alla Monocultivar “Coratina”, categoria fruttato medio e lode di Eccellenza nella stessa categoria.
 1° Primo premio al concorso L’Oro della Puglia 2011, categoria Monocultivar e primo premio al
concorso L’oro del Salento.
 Gran menzione al Vinitaly, al concorso “Sol d’Oro” 2011. Gran Menzione nella categoria Fruttato
medio.
 Gran Menzione, nel 2012, al concorso l’Oro d’Italia, nel 2012, con una Menzione di qualità per la
Monocultivar Coratina e Ogliarola.


Passione senza fine per l’olio, per la sua terra come da sempre per il suo cane.
Anche nel 2013 la ditta D’Erchie ha partecipato al Vinitaly nella sezione oli extravergini. Alla manifestazione hanno partecipato il presidente della regione Puglia onorevole Nichi Vendola
l’assessore uscente per le politiche agricole della regione Dario Stefàno e il nuovo assessore Fabrizio Nardoni.

Occorreva festeggiare questo lungo lavoro, occorreva ricordare in un modo particolare gli ottanta anni dell’attività di tutta la famiglia e delle origini di questo progetto.
Quale occasione se non quella offerta dal Vinitaly 2013 e con una confezione originale, raffinata e particolare della ditta D’Erchie.

Queste le produzioni attuali che il dr Ciro D’Erchie ha inserito nel suo catalogo:
LINEA SinCERA: olio extravergine a denominazione di origine protetta.
L’organismo di controllo è il Consorzio di Tutela della D.O.P.Terra d’Otranto che si avvale della CCIAA di Lecce.
La produzione dell’Olio extravergine BIOLOGICO si avvale di oliveti coltivati nel
pieno rispetto delle natura, utilizzo di prodotti ammessi per le coltivazioni biologiche e
organismo di controllo è l’ICEA.
LINEA CLASSICA: con estrazione a freddo, dal sapore fruttato delicato e sentori di frutta
con note di amaro ( sinonimo di freschezza).
LINEA MONOVARIETALE: con varietà tipiche:
OGLIAROLA, CORATINA, FRANTOIO, LECCINO.
LINEA AROMATIZZATI: linea particolare dai sapori tipici meridionali della nostra cucina.
Dal peperoncino all’aglio, dal basilico alla menta, per giungere ai sapori aromatizzati al
limone e all’arancia.
 

(fonte: comunicato stampa)

D’ERCHIE s.r.l.
Via degli Ulivi, 1/A
Zona industriale
MONTEMESOLA – TA – ITALIA
Tel: +39.099.5660096
Fax: +39.099.5670349
www.olioderchie.com
info@olioderchie.com

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)