Confidenze e confessioni di un fotografo

A Salice Salentino mercoledì 18 febbraio 2015
 
FotoFucina. A tu per tu con Bruno Barillari
 
 
“Si sceglie spesso impropriamente il fuoco in un’immagine senza considerarne il focus. Il primo risponde a regole fisiche applicate all’ottica ma il secondo risponde alla relazione tra l’anima del fotografo e quella proprietaria di ogni immagine ottenuta con un semplice click. E’ solo così che uno spazio bidimensionale diventa 4D [altezza, larghezza, volume e tempo] facendo acquisire all’immagine un volume ed una connotazione temporale capace, in alcuni casi, di vincere lo stesso tempo.”  Parole del fotografo Bruno Barillari ospite dell’associazione fotografica FotoFucina mercoledì 18 febbraio.
 
Confidenze e confessioni di un fotografo è il titolo dell’incontro che vuole essere una chiacchierata con Bruno Barillari sulla figura in generale del fotografo, spaziando sul “sentimento” della fotografia e del rapporto soggetto/fotografo spiegano gli organizzatori.
 
L’evento, con inizio alle ore 18:30, si terrà nella sede di FotoFucina Associazione Fotografica, in via Cairoli 87. Ingresso libero.
 
 
red. Arte e Luoghi
 


Bruno Barillari. Nato a Galatina, a pochi esami dalla laurea in Economia e Commercio a Parmasi diploma, invece, nel 1997, all’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.Ama considerarsi semplicemente un uomo che scatta fotografie.
Le sue foto sono pubblicate dalle più prestigiose riviste tra le quali Vogue, AD, Sposabella, Dove, Times e quotidiani tra cui Il Corriere della Sera, La Gazzetta del Mezzogiorno, Il Sole 24 Ore.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)