Il coraggio nasce col sole il romanzo di Alessandra Politi

dalsalentocafé | Le recensioni

Stefano Cambò

Che cos’è il coraggio? O meglio… Cosa rappresenta?
Per qualcuno potrebbe riguardare semplicemente una forma d’azione che richiede una certa dose di adrenalina con annesso rischio e pericolo.
Per altri potrebbe essere legato al labirintico mondo dei sentimenti.
Per Alessandra Politi, autrice del libro che stiamo prendendo in considerazione, questa parola racchiude più significati e di conseguenza più sfaccettature.


Con Il coraggio nasce col sole (pubblicato da Edizioni Esperidi), la scrittrice ci porta a scavare dentro noi stessi e a trovare le risposte nell’intimo delle nostre paure, sfidando anche il destino lì dove fosse necessario.
Perché, come sottolinea in un bel passo del libro, “a volte si ha la sensazione che non siamo noi a scegliere il nostro destino, ma è il destino che sceglie noi… E bisogna anche accettare questo pensiero con una falsa serenità.”
E così, leggendo le pagine del romanzo, entriamo in punta di piedi nella vita di Sara Baroncini, una giovane e brillante giornalista che decide di prendere di petto la vita e di credere nell’amore, quello con la A maiuscola, che ti rempie e ti stordisce per la sua bellezza.
Ma che ti fa anche cadere quando meno te lo aspetti, mostrandoti all’improvviso l’altra faccia della medaglia…
Perché, il sentimento nascosto in questa semplice parola sfugge a qualsiasi interpretazione, coinvolge e travolge il cuore di chi intende accoglierlo e spesso come il coraggio… Nasce col sole!
Soprattutto quando l’alba si avvicina e la notte fuori sembra essere ancora più buia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)