Lù Miére Calicidicinema

Al via la rassegna il 27 gennaio alla Corte di Bonifacio di Mara Maglie con il film “La visita” diretto dal regista Antonio Pietrangeli

Ritorna sabato 27 gennaioalle 20.30, Lù Miére Calicidicinema, la rassegna cinematografica, nata da un’idea di Antonio Manzo, in cui si unisce il vino locale ai capolavori del cinema internazionale, giunta alla sua undicesima edizione. Ad accogliere l’evento itinerante sarà questa volta la dimora storica e ottocentesca, ricettivo-turistica,   “Corte di Bonifacio”, di Mara Maglie, a Casarano, che vanta un prezioso frantoio ipogeo del seicento e dove, appunto, si svolgerà la serata.

Il nuovo cartellone si apre con “La visita”, che intende omaggiare il suo grande regista Antonio Pietrangeli e che fu programmato nelle sale italiane proprio nel gennaio di 60 anni fa. La trama è incentrata sulla storia di Pina, una donna trentacinquenne che pubblica un’inserzione per trovare marito. Il candidato più vicino ai suoi gusti è Adolfo, commesso di una libreria romana. Il giorno del loro incontro, previsto nella casa dove vive la donna in un villaggio della bassa padana, sarà determinante per la vicenda.

In questa pellicola di grande spessore, si distingue per l’interpretazione, Sandra Milo, perfettamente calata nel ruolo della protagonista e affiancata da attori come Francois Perier, Mario Adorf, Gastone Moschin e Didi Perego.

Un lavoro cinematografico in cui Antonio Pietrangeli pone rilievo al mondo femminile, verso cui si è sempre mostrato sensibile.

A preparare alla visione del film, la degustazione dei migliori vini prodotti “Vinoli”, azienda vitinicola di Casarano. Sarà lo stesso produttore, presente durante l’evento, a citare pregi e virtù del suo vino.

Posti limitati.

Ingresso gratuito previa prenotazione ai seguenti recapiti:
tel. 327 5433127 – mail: calicidicinema@gmail.com.

(fonte: comunicato stampa)

Lascia un commento