Umberto Papadia. Live al Castello di Copertino

In concerto sabato 9 agosto al Castello di Copertino

“Uma noite e meia” presenta l’esplosivo live di U Papadia al castello di Copertino
Nuovo singolo dedicato a Don Tonino Bello

Ha riscosso un grande successo con l’album “La Peronospera”, che la scorsa estate ha invaso le piazze italiane, e ora il cantastorie e percussionista salentino, Umberto Papadia, è pronto a tornare sulla scena nostrana in occasione del format “Uma noite e meia” con il suo ultimo lavoro discografico.
Si chiama “Razza Ommu” il nuovo disco che travolgerà il pubblico del Castello Angioino di Copertino domani, sabato 9 agosto, con un live travolgente.

U Papadia diffonderà le frenetiche sonorità dalla sua band a partire dalle ore 21.30 con undici nuovi brani scritti e cantati “rigorosamente” in dialetto salentino. Tra i brani di Razza Ommu spicca la canzone dedicata al compianto Don Tonino Bello. Un omaggio intitolato “Lampara” ispirato al pensiero laico del “rivoluzionario” vescovo salentino.
Il sound del nuovo disco avrà il sapore del “Terra-Russa-Rock” nell’ambito di una serata che si avvarrà della direzione artistica di Renato Rockets, noto bassista e celebre autore della scena musicale brasiliana.

red. Arte e Luoghi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)