Maioliche, dipinti di vasi e altre nature

In occasione del Salone del Mobile di Milano, fino al 4 maggio negli spazi della Galleria Salamon

 

Ottorino De Lucchi interpreta Michele De Lucchi

Maioliche, dipinti di vasi e altre nature

 

Si è aperta lo scorso 18 aprile, la mostra Ottorino de Lucchi interpreta Michele de Lucchi – Maioliche, dipinti vasi e altre nature – negli spazi della Galleria Salamon & C a Milano, in occasione del salone del Mobile. Una mostra, un progetto che lega la creatività di due fratelli.

Michele, architetto e designer, ha disegnato i vasi in maiolica che, il fratello gemello, l’artista Ottorino ha poi  ritratto nelle sue nature morte. La realizzazione dei vasi è stata affidata alla storica fornace Ubaldo Grazia Maioliche tra le più prestigiose realtà nella produzione delle maioliche Deruta.

Grazie ad una particolare tecnica e all’utilizzo di un pigmento denso che consente di ottenere gli effetti di una pittura ad olio mantenendo la leggerezza dell’acquerello Ottorino de Lucchi riesce a realizzare opere straordinarie sfruttando al meglio i contrasti cromatici cari, tipici della tradizione fiamminga. Il suo sguardo sulle cose abbraccia un ampio periodo della storia dell’arte che rilegge con gusto cinematografico ottenendo immagini sobrie e attuali.

L’architetto Michele De Lucchi ha firmato numerosi e prestigiosi progetti che è il caso di dire, hanno lasciato il segno:  da quelli che Produzione Privata ancora oggi realizza con le maestranze italiane alle raffinatissime Coppe della filosofia prodotte nella splendida ceramica blu da Manufacture de Sèvres sia in cristallo da Manufacture de Baccarat . Un modo nuovo per rileggere un materiale antico come già fecero altri maestri del designer  come Giò Ponti ed Ettore Sottsass.La mostra resterà aperta fino al prossimo 4 maggio, dal lunedì al venerdì, con orario: 10-13 e 15-19. Ingresso libero

 

La galleria d’arte Salamon &C.

Palazzo Cicogna,
Via San Damiano n° 2 (interno)
20122 Milano

 

(red. Arte e Luoghi)

Altri orari su appuntamento

Parcheggio in Area C: Via Mascagni–‐Via Borgogna

|

Mezzi pubblici: MM1 (n Babila) –‐ 94 –‐ 54 –‐ 61

 

www.salamon.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)