Al di là della natura. Gli animali, il capitale e la libertà

 

 

Al di là della natura. Gli animali, il capitale e la libertà di Marco Maurizi

Esce per le edizione NovaLogos il primo volume della collana «Filosofia».
In questo testo l’autore ci introduce al movimento antispecista. Un movimento che prende le mosse da quello
animalista ma che ne oltrepassa i rigidi confini fino a giungere a dichiarare che la “liberazione” è di tutti o non è.
L’uomo è qui considerato parte dominata e parte dominante verso se stesso e soprattutto verso le altre specie: gli
animali “non umani”.
La lotta per la liberazione animale viene dunque vista come parte della lotta alla logica di dominio. Solo se l’uomo
riuscirà a rovesciare questa logica si arriverà finalmente alla libertà come libertà di un rapporto tra eguali.

Dal libro
«Il nostro rapporto con gli altri animali è fondato sulla presunzione che tutto, o quasi tutto, ci sia permesso, che
sussista un diritto assoluto della nostra specie a soddisfare i propri bisogni a scapito di tutte le altre. La lotta
contro questo atteggiamento prevaricatore e arrogante ha preso il nome di antispecismo: non solo un modo nuovo
di vivere i nostri rapporti con le altre specie ma un radicale rifiuto del dominio in ogni sua forma. In tal senso,
la liberazione animale implica e presuppone la liberazione umana. Questo libro intende mostrare le conseguenze
complessive di tale discorso analizzando i limiti antropocentrici delle tradizionali teorie politiche e gli errori
teorici e strategici dell’attuale movimento per i diritti animali.»

 

L’Autore
Marco Maurizi (Roma, 1974) è assegnista di ricerca presso l’Università di Bergamo. Si occupa di marxismo e di
teoria critica della società. Ha pubblicato Adorno e il tempo del non-identico (Jaca Book, 2004) e La nostalgia del
totalmente non altro. Cusano e la genesi della modernità (Rubbettino, 2007).
Dati del libro
Al di là della natura
Gli animali, il capitale e la libertà
di Marco Maurizi
240pp., 22,00 euro
Filosofia, 01
ISBN 978-88-97339-03-8
Data d’uscita: disponibile in libreria

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)