La pittora dei demoni

La presentazione sabato 15 novembre nell’ Accademia di Belle Arti di Lecce

Tra Napoli e il Salento. Il nuovo romanzo di Antonio Errico

 

Due storie si incrociano: un uomo e una donna si incontrano, si innamorano, si perdono, si cercano in due vite separate e due destini inseparabili, fra intrecci e sortilegi, misteri e miserie che stringono Napoli e il Salento nel tempo di un Seicento inquieto e torbido.

Lei dipinge demoni in una chiesa sconsacrata per svelare un segreto nascosto in un disegno, per espiare  una colpa che l’accompagna, implacabile.

Lui è un violinista la cui musica affascina potenti e disperati, sprofondato nel suo passato che lo richiama e lo tormenta.

Lui e lei sono travolti da una smaniosa passione per l’arte, da una tenera tragedia d’amore.

 

 


 

Antonio Errico è nato nel Salento leccese dove vive e lavora come dirigente scolastico di un liceo.

Con Manni ha pubblicato: Favolerie (1996); Fabbricanti di sapere. Metodi e miti dell’arte di insegnare (1999); L’ultima caccia di Federico Re ( 2004); Viaggio a Finibusterrae ( 2007) ; Stralune (2008); L’esiliato dei Pazzi (2012).

Con altri editori: Tra il meraviglioso e il quotidiano ( 1985);  Il racconto infinito. Saggio su Luigi Malerba (1998); Angeli regolari (2002); Salento con scritture (2005); Le ragioni della passione. Approdi e avventure del sapere ( 2009); Fiabe e Leggende di Puglia (2013), saggi e racconti in volumi collettivi.

Collabora con quotidiani e riviste letterarie e scolastiche.

 

 

ottobre 2014
collana Pretesti

pp. 216, € 16

www.mannieditori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)